Carissimi, mi è stata suggerita una proposta che faccio mia e che rivolgo a tutti voi. Domani festa della risurrezione di Gesù, in tutte le parrocchie della diocesi si suonano le campane a mezzogiorno. Ecco : Usciamo tutti qualche momento da casa nostra, o nella porta d'ingresso, o in giardino, pianerottolo, balcone ( come meglio si crede) e diciamo tutti una preghiera a scelta. Poi buon pranzo. É un modo per sentirci uniti nella Pasqua tra di noi con gli altri, con i contagiati, e con tutto il personale sanitario che sta mettendo a rischio la propria vita per senso del dovere e passione umanitaria. Buona Pasqua. Fate passare il messaggio.

Don Antonio.